m
Attendre s'il vous plaît ......

Réponses

Ma personnalité
Ce qu’il y a de bon dans la vie à mes yeuxflick: La natura
newman: La possibilità di imparare cose nuove, di capire, di creare, di cambiare e migliorare cose dentro e fuori di me.
lunafreya: La tranquillità
ulysses: L'amicizia, l'amore, il coraggio, la vita donata, le metamorfosi, l'altro, il diverso...e ciò che dà senso al tutto: L'Uno che si cela nel molteplice
almayer: Molto poco per la maggior parte delle persone
felix: I momenti in cui sei preso così tanto dalla vita che i pensieri non ti sfiorano nemmeno. Essere in equilibrio. Avere una mente pulita dal negativo. Stare con le persone che ami. Sentirti integro e autentico. Controllare la mente e non essere controllati da questa.
midorimi: Le persone dalla mentalità aperta
gleichrichter: L'amore, la bellezza, la verità.
lorddrachen: Ridere, pensare, l'affetto sincero
penny: La possibilità che abbiamo di evolvere nella conoscenza e nell'empatia.
luposolitario: Le amicizie vere, le persone autentiche
brody: Lo stupore e la meraviglia.
bebe: I momenti di tranquillità,le passeggiate con la musica nelle orecchie,il mare,il silenzio
zittoz: Care about others
newman: The possibility of learning new things, creating, changing and improving things within and outside myself.
lupadice: Di buono c'è l'amore, l'ascoltare, il raccontare e lo scrivere. di bello c'è la mia gatta e certi pomeriggi tra gli alberi di pioppo
fiveletters: C'è sempre un'altra possibilità
walterwhite: Il buono nella vita mmmh...mmh, lo trovo nella famiglia, negli amici e nelle persone che si dedicano agli altri. Nella natura e negli animali.
pit05: Che si può vivere come si vuole
valya: Bè, ci sono tante cose che valgono la pena di essere conosciute e vissute.
Ad esempio mi piace conoscere persone stimolanti e sensibili che mi aiutino a crescere umanamente; mi piace il mondo inteso come luogo inesplorato da scoprire in tutta la sua bellezza, complessità e contradditorietà.

Mi piace farmi ghermire dalle bellezze naturali così come da quelle create dalla mano e dalla mente dell'uomo: mi piace lasciarmi incantare dalla bellezza dei boschi dolomitici o dallo splendore di un'aurora boreale, ma nello stesso tempo avverto tutto il fascino della verticale maestosità della cattedrale di Rouen o l'incanto sublime delle parole di uno scrittore come Nabokov; allo stesso tempo mi piace essere catturata dal suono vellutato di una viola da gamba, che insegue le note dell'improvisation sur le folies.

Insomma, è la bellezza e il saperla riconoscere ed apprezzare ad essere il motore primo che mi spinge a trovare del buono e del bello nella vita.